Open top menu
Un’icona di stile: Coco Chanel

Un’icona di stile: Coco Chanel

Un mesetto fa mi trovavo in una libreria per comprare dei libri ai bambini e a metà fra due eventi che ho avuto il piacere e la fortuna di organizzare, con La Princesse, di Patrizia Buscioni e Patrizia Curatolo, due artigiane che producono gioielli fatti a mano e vintage e oggettistica per l’arredamento, e quello con Serena Vazzana della Compagnia della Bellezza di Fucecchio, dal titolo che dice tutto, Tanto di cappello, e mi ritrovai davanti una pubblicazione che catturò la mia attenzione: Coco Chanel, un’icona di stile di Megan Hess.

E visto che il mio blog si occupa d’arte, ma anche della bellezza delle cose che ci circondano, di cui fanno parte sicuramente il mondo della moda, dell’artigianato e di tutto ciò che stimola il nostro senso estetico, gli ho dato un’occhiata e sono rimasta totalmente affascinata.

Allora mi sono detta, se devo lavorare sullo stile devo assolutamente leggere qualcosa su una donna che meglio di altre lo rappresenta e ho acquistato il libro su Coco Chanel.

Per fare grandi cose, dobbiamo prima sognare.

Poche figure nella storia della moda possono vantare il carisma di Coco Chanel.

Ciò che la distinse da altri stilisti è l’originalità e la fermezza assoluta nel non abbandonare mai la sua visione.

Tempo fa vidi il film Coco avant Chanel di Anne Fontaine e mi innamorai della sua figura.

La vita di Gabrielle “Coco Chanel” è avvolta dal mistero. Forse perché provava un certo disagio per le proprie umili origini, era nota per glissare sul proprio passato…ed esattamente come riuscì a reinventarsi la moda…fece così col passato. Sebbene si sappia poco sulla sua giovinezza, è certo che gli inizi furono molto duri; crebbe in povertà dopo aver perso la madre ed essere stata abbandonata dal padre…

Forse furono le difficoltà sperimentate agli inizi della sua vita che la indussero a sperimentare un percorso radicalmente diverso, dapprima come cantante, poi come modista e infine come l’ineguagliabile stilista che tutti conosciamo.

Chanel riuscì a superare le avversità e rivoluzionare per sempre la moda femminile dell’era moderna.

Questo libro illustra la storia della sua vita, la donna, ma anche la leggenda del marchio inconfondibile che ha saputo creare.

L’autrice z era destinata a disegnare, sue sono le particolari illustrazioni all’interno del testo e la sua carriera come graphic designer aveva raggiunto anche traguardi importanti.

Dopo la pubblicazione del libro la troviamo molto più legata al mondo di Coco Chanel e della sua Parigi e per informazioni potete visitare il suo sito www.meganhesse.com.  

La moda passa, lo stile rimane, diceva Coco parlando di se stessa!

 

 

maxim
Written by maxim

No comments yet.

No one have left a comment for this post yet!

Rispondi