Open top menu
Caffè con gusto al Drupa Caffè di Livorno

Caffè con gusto al Drupa Caffè di Livorno

Oggi vi racconto del bel pomeriggio trascorso al Mercato Centrale di Livorno, che non conoscevo bene, più precisamente Alle Vettovaglie, dove ho partecipato alla lezione/degustazione sul caffè, tenuta da Paolo Milani di DRUPA CAFFE’, dal titolo: L’affascinante mondo del caffè.

Si è parlato di questa antica bevanda in maniera veramente approfondita e piacevole e Paolo Milani ci ha saputo conquistare, con le sue parole e il profumo di quel caffè che lui, come pochi, sa scegliere per la sua clientela.

In Italia ci ha spiegato Paolo, c’è sempre stata la controversia, se sia arrivato come prodotto prima a Livorno o a Trieste. In realtà fu a Trieste, ma che allora non apparteneva ancora al territorio italiano, per cui Livorno iniziò sul suolo italico, la vera importazione.

Poi fioriranno vari caffè in tutta la penisola, il primo fu a Venezia, quello che oggi conosciamo come Bar Florian e che allora si chiamava La Bottega del Caffè.

In Francia per oltre un secolo (dalla metà del ‘600 alla metà del ‘700) fu la bevanda più diffusa e coincideva col periodo dell’Illuminismo, perché teneva “svegli”.

La storia del caffè è stata vista a volte positivamente, altre come qualcosa da combattere, come il Papato che osteggiava questa bevanda. Vista allora come una sorta di medicina, molto amara, che però aveva delle proprietà tonificanti sull’organismo.

E’ sicuramente con la sapienza della miscelazione, della preparazione e macinatura sono stati raggiunti piacevoli esiti anche per i caffè più tosti.

Abbiamo poi gustato le varie tipologie di bevanda da Caffè proposte da Paolo, come il Cold Drip. Abbiamo capito la differenza fra alcuni caffè, dai profumi caldi (come caramello e cioccolato), e altri più freddi (come fiori e frutti di bosco) e abbiamo assaggiato dolci al caffè e da caffè, come il nostro tiramisù.

Paolo Milani ci ha fatto riflettere ironicamente che spesso beviamo il nostro caffè al bar senza neanche assaporarlo o gustarne le mille sfumature. Tanto che talvolta chiede ai clienti “Allora, com’era?” e loro neanche si accorgono di aver già finito tutto. Riscopriamo la lentezza allora e l’accoglienza dei profumi di ciò che consumiamo, perché tutto questo è anche storia.

Ma cos’è il Drupa Caffè? Inaugurato il 20 settembre 2013, ha aperto sfidando, direi, la crisi e ‘dal niente’ si è creato una clientela affezionata ed una notevole fama, come luogo in cui si possono assaggiare bevande particolari”.

Paolo è un intenditore e assaggiatore di caffè e propone proprio questa bevanda in maniera nuova: facendone conoscere la storia e le diverse tipologie e provenienze, così da diventare un momento di degustazione e di conoscenza di questa bevanda, così importante nella cultura e nella vita sociale del nostro Paese.

All’interno di DrupaCaffè si sviluppa l’idea di un locale fondato sulla qualità dell’offerta e sulla varietà delle proposte legate al caffè e a tutti i suoi impieghi: dalle ricette a base di espresso , ai metodi di estrazione alternativi, ai cocktail classici e fantasiosi, per continuare con la produzione di una birra artigianale al caffè etiope.

DrupaCaffè ha voglia di fare cultura sul caffè per trasmettere la sua passione verso questo mondo.

Al suo interno infatti si trova un’area interamente dedicata ai vari metodi di estrazione e l’ obiettivo è quello di sensibilizzare il pubblico livornese e Non , attraverso serate di degustazione e informazione .

Quindi se passate da Livorno vi consiglio vivamente di farci un salto e magari fare due chiacchere con Paolo per capire che state assaggiando qualcosa di pregiato e ricco di storia!

maxim
Written by maxim

No comments yet.

No one have left a comment for this post yet!

Rispondi